Luca Parmitano “paparazzo” d’eccezione per Thomas Pesquet

Red
·1 minuto per la lettura
Image from askanews web site
Image from askanews web site

Cape Canaveral, 23 apr. (askanews) - Luca Parmitano "paparazzo" d'eccezione, in Florida, per immortalare gli attimi salienti precedenti il lancio dell'astronauta francese dell'Esa, Thomas Pesquet, primo astronauta europeo a partire per l'Iss su una navetta privata Crew Dragon di SpaceX, nell'ambito del Commercial Crew Program della Nasa.

L'astronauta italiano dell'Esa e colonnello pilota sperimentatore dell'Aeronautica militare attualmente ricopre il ruolo di capo dell'ufficio operazioni degli astronauti dell'Esa e ha accompagnato in Florida il suo collega e compagno di corso francese, scattandogli foto poco prima che questi, a bordo di una Tesla Model X con le insegne della Nasa, partisse alla volta della rampa di lancio 39/A di Cape Canaveral per lo storico lancio verso la Iss.

Un ideale passaggio di testimone, visto che Luca Parmitano è stato anche l'ultimo comandante europeo in ordine di tempo della base spaziale e Pesquet ne sarà il prossimo, proprio nell'anno in cui si celebrano i 20 anni di presenza europea continuativa a bordo dell'Iss. Il primo europeo sulla base orbitante, nell'aprile 2001, fu l'Italiano Umberto Guidoni.