De Luca: prepariamoci alla vaccinazione di massa con la terza dose

·1 minuto per la lettura
Image from askanews web site
Image from askanews web site

Napoli, 29 ott. (askanews) - "Dobbiamo prepararci a una campagna di massa di vaccinazione con la terza dose". Così il presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca, nel corso della diretta Facebook del venerdì.

"La metà dei positivi non è vaccinato e quelli che vanno a finire in ospedale e nelle terapie intensive sono quasi al 100% persone non vaccinate - ha sottolineato - . Ma registriamo un altro 50% di positivi vaccinati anche con doppia dose: questo vuol dire che la capacità di protezione del vaccino si va esaurendo con il passare dei mesi e significa che dobbiamo prepararci a una campagna di massa di vaccinazione con la terza dose".

"Io - ha raccontato De Luca - la terza dose l'ho fatta venerdì scorso e, toccando ferro, godo di ottima salute. Dobbiamo comprendere che a mano a mano che passa il tempo la soglia di protezione e la dotazione di anticorpi diminuisce, al punto da non impedire più il contagio. Dobbiamo, dunque, prepararci a ripetere le vaccinazioni, anche per chi ha fatto la doppia dose", ha concluso il presidente.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli