Luca Telese parla in tv del mancato accordo Ilva-ArcelorMittal

luca telese

Luca Telese attualmente scrive per il cartaceo La Verità. Inoltre, collabora con due quotidiani online, Tiscali News (dal 2017) e The Post Internazionale (da quest’anno). Questa mattina, giovedì 7 Novembre 2019, è stato ospite alla trasmissione tv in onda su La7 Coffee Break. Durante il programma condotto da Andrea Pancani, le persone in studio discutono di temi di politica, attualità, economia, nuove tendenze, lavoro e tempo libero.

L’argomento della puntata odierna era la questione Ilva-ArcelorMittal. Intervenuto a tal proposito, Luca Telese ha detto che, tra qualche anno, questa campagna mediatica dovrà essere studiata alla voce fake news.

Luca Telese Ilva-ArcelorMittal

Il giornalista ha spiegato come ci sia un’azienda che ha disdetto degli impegni occupazionali, cancellato gli impegni produttivi, rifiutato qualunque accordo e contestato il cronoprogramma. “Adesso, improvvisamente, dopo aver violato tutti gli accordi che aveva sottoscritto” conclude Telese “fa saltare il tavolo col pretesto dello scudo penale e metà della stampa italiana intona questo canto: ‘poveri indiani, poveri imprenditori'”.

Nel frattempo, anche il premier Giuseppe Conte è intervenuto sulla questione, spiegando come l’azienda si sia tirata indietro perchè non ritiene di poter “remunerare l’investimento. Per assicurare la continuità aziendale ci viene rappresentato l’esubero di 5mila lavoratori. Questo è inaccettabile”. Giuseppe Conte ha offerto all’azienda due giorni di tempo per ripensarci e per presentare un piano che assicuri continuità, livelli occupazionali, produttivi e ambientali, ribadendo che il Governo è coeso ed è pronto a fare la sua parte.