Lucca Comics, 'Hope, speranza' è il tema dell'edizione 2022

(Adnkronos) - A 100 giorni esatti dall'inizio di Lucca Comics & Games, è iniziato il conto alla rovescia per il 'community event' più atteso dell'anno, che torna, completamente in presenza, dal 28 ottobre al 1 novembre per tutti gli appassionati di fumetto, gioco, videogioco, narrativa fantasy, manga, anime, cinema d'animazione, serie tv, cosplay. "Hope, speranza" è il tema dell'edizione 2022: "torniamo a Lucca carichi di energie per affrontare le sfide che ci attendono e ritrovare l'armonia perduta, guardando al futuro con la speranza che il nostro mondo sia pronto a trovare nuovo equilibrio", spiegano gli organizzatori della fiera.

Un maestro dell'imaginative realism, Ted Nasmith, uno dei grandi che negli ultimi quarant'anni ha forgiato l'universo visivo della Terra di Mezzo di Tolkien, sarà l'autore del poster ufficiale della manifestazione: Hope, Lady of the Dawn, la Signora dell'alba, è stata scelta dall'artista canadese che la raffigura come una divinità nell'immagine realizzata per Lucca Comics & Games 2022. Hope è ispirata a Yavanna, divinità del pantheon tolkieniano e rappresenta la 'guaritrice della natura'. L'albero su cui erge è un olivo antico e i colori della dama dell'alba richiamano la bandiera italiana; i nastri ondeggianti al vento simboleggiano la libertà, la creatività, le differenze. E non potevano mancare i riferimenti alla città di Lucca con le sue splendide mura e il Duomo: San Martino. È così che Lucca con il suo albero sacro, nelle mani di Nasmith, in un attimo diventa Valinor, un regno incantato, un paradiso terrestre per ridefinire il presente.

"Hopw" è anche il filo rosso che unirà le anime del festival, che legherà gli appuntamenti del programma culturale e che celebrerà le grandi industrie creative di produzione italiana e internazionale. Tra le prime novità una grande iniziativa legata a uno degli immaginari giapponesi più amati nel mondo. Grazie ad Anime Factory, l'uscita dell'atteso 'One Piece Film: Red' nei cinema italiani in autunno, sarà un’occasione unica per celebrare l'anno di One Piece insieme a tutti i fan, con una serie di eventi, dove non mancheranno gadget e sorprese.

'Hope' è anche capacità di visione, di immaginare nuovi mondi e renderli veri. Vent'anni fa una software house polacca ha scelto di creare una nuova realtà per regalare ai giocatori di tutto il mondo un'esperienza videoludica unica, offrendo al settore una nuova prospettiva: nasce così Cd Projekt Red, che a Lucca Comics & Games festeggerà il suo anniversario con un evento unico.

Sergio Bonelli Editore e Rai porteranno a Lucca in anteprima mondiale i primi cinque episodi della serie animata Dragonero, tratta dal fumetto di successo creato da Luca Enoch e Stefano Vietti. Si tratta della prima serie animata di Sergio Bonelli Editore, una co-produzione internazionale della casa editrice leader nel fumetto in Italia insieme a Rai Kids, Power Kids e NexusTv. L'evento principale sarà l'anteprima, in esclusiva mondiale, dei primi cinque episodi. Per celebrare questo evento storico, la casa editrice e Rai Kids hanno ideato, in esclusiva con lo staff di Lucca Comics & Games, una serie di eventi che trasformeranno la città in una grande festa, ricca di attrazioni che celebrano lo storico esordio di Bonelli nel settore dell'animazione come produttore e raccontano backstage e retroscena di una produzione animata che ha coinvolto migliaia di persone in un entusiasmante sforzo produttivo e creativo, oltre a regalare installazioni d’impatto distribuite in luoghi simbolo della città per stupire i visitatori.

Tutti gli eventi e le attrazioni, come anche il grande numero di influencer coinvolti, saranno possibili grazie alla collaborazione con Rai Kids, che ha scelto proprio la casa editrice e Bonelli Entertainment - la divisione aziendale di Sergio Bonelli Editore che ha curato interamente la produzione della serie - per realizzare un percorso innovativo di creazione e sperimentazione di nuovi stili di racconto animato. Sergio Bonelli Editore ha in serbo tantissime novità per la prossima edizione del festival lucchese e questa è solo la prima.

"Hope" è un viaggio tra passato e futuro, tra immaginari che hanno fatto sognare intere generazioni. Salani sceglie Lucca Comics & Games per festeggiare i 160 anni con la mostra 'PopSalani, 160 anni di libri, cultura e fantasia'. Curata dal professore Giorgio Bacci, l’esposizione ripercorrerà la storia della casa editrice fondata da Adriano Salani nel 1862, attraverso i disegni originali realizzati per i volumi della casa editrice dai più importanti illustratori italiani e internazionali. Attraversando il Novecento e arrivando ai nostri giorni, la mostra esalterà il lato ‘pop’ della produzione Salani, concentrandosi su immagini e pubblicazioni inscindibilmente connesse all’immaginario moderno. Un percorso attraverso l’evoluzione visiva massmediatica della contemporaneità per il pubblico di ogni età.

L’'International comic artist celebrata in Italia come oltre oceano, Mirka Andolfo sarà al centro di una mostra che ne illustra il percorso artistico: dagli esordi con i webcomic fino alle storie, scritte e disegnate, di Harley Queen; passando per i grandi successi di Contronatura, Mercy e Sweet Paprika. Un’autrice capace di raccontare l’aspetto più giocoso e allegro dell’erotismo e della sessualità, con ironia ed eleganza.

Chris Riddell sarà ospite a Lucca Comics in collaborazione con l’Editrice Il Castoro e una mostra ne celebrerà la sua straordinaria carriera: autore di oltre un centinaio di libri, nominato Waterstones Children’s Laureate e Ufficiale dell’Ordine dell'Impero Britannico in riconoscimento del suo lavoro di illustrazione e beneficenza, vincitore di numerosi premi tra cui, unico al mondo, la Kate Greenaway Medal per ben tre volte. Oltre a essere un prolifico autore per ragazzi è anche un acuto vignettista politico per The Economist prima e per l’Observer dopo. Personaggio colto e arguto, è anche illustratore dal tratto raffinato e dettagliato, con il quale riesce a creare mondi e personaggi originali capaci di far viaggiare i lettori di ogni età.

A 100 anni dalla nascita (1922-2022) Lucca Comics celebrerà uno dei più grandi creativi del XX secolo, Alex Randolph. La carriera, i giochi e il messaggio del primo 'Autore di giochi' riconosciuto della storia verranno celebrati attraverso un fitto programma di iniziative in cui saranno coinvolti numerosi Maestri del gioco italiano. Piatto forte delle celebrazioni sarà una grande mostra allestita nelle sale di Palazzo Ducale, che vedranno per la prima volta in assoluto un’esposizione dedicato ad un autore di giochi. L’iniziativa è realizzata in collaborazione con il Deutsches Spielarchiv / Museen der Stadt di Norimberga, e con la partecipazione attiva di fondamentali compagni di viaggio di Randolph come Leo Colovini e Dario De Toffoli di Studio Giochi, e Gianluigi Pescolderung di Studio Tapiro. Le celebrazioni saranno infine impreziosite da un documentario condotto da Andrea Angiolino che verrà reso disponibile sul catalogo RaiPlay.

John Blanche sarà ospite a Lucca Comics in esclusiva. Il maestro indiscusso del fantasy distopico, demiurgico illustratore e Art Director per Game Workshop a partire dal 1984, verrà in Italia per incontrare i suoi fan e presentare Voodoo Forest, leggendaria opera in lavorazione da più di 10 anni che verrà pubblicata per la prima volta nella sua edizione completa per Hollow Press, che debutterà con un’intera linea dedicata al gaming. In celebrazione del maestro, sarà inoltre organizzata una mostra celebrativa dal contenuto ancora segreto, nonché un contest di pittura di miniature dedicato al 'Blanchitsu Style' all’interno del Trofeo Grog, tra i più gloriosi riconoscimenti del miniature painting italiano.

Questa edizione del festival sarà anche l'occasione per celebrare il 60esimo anniversario dalla nascita di Spider-Man, con un ospite d’eccezione: John Romita Jr. Lo storico disegnatore Marvel, alla sua terza partecipazione alla manifestazione dopo il 1995 e il 2008, è l'attuale disegnatore di Spider-Man, la cui serie è stata rilanciata in occasione dei sessant'anni con un nuovo numero uno.

Per celebrare l'attesa nuova trilogia di Dragonlance, arriverà in anteprima a Lucca Comics, Dragons of Deceit per Fanucci Editore. Il festival accoglie il ritorno di un grande autore e amico: Tracy Hickman, che con Margaret Weis ha firmato la maggior parte dei romanzi ambientati in una delle più celebre saghe fantasy contemporanee, in cui l’epica e il fantastico diventano modello etico e fonte di speranza.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli