Lucca, esplosione in una casa: un morto e 3 feriti

Vigili del fuoco
Vigili del fuoco

Terribile esplosione a Lucca, dove si contano già delle vittime e dei feriti. Al momento una sola persona è deceduta nell’esplosione e i feriti accertati sono 3, tra cui una donna incinta estratta dalle macerie. Intanto in zona volano gli elicotteri Pegaso del 118.

Esplosione in casa a Lucca: un morto e 3 feriti, salvata una donna incinta

L’esplosione è avvenuta alle 14.45 circa di oggi, 27 ottobre 2022. La località di Lucca in cui c’è stata la tragedia è Torre. Sul posto sono corsi immediatamente i vigili del fuoco, ambulanze ed elicotteri. La prima vittima, come ha riportato anche Eugenio Giani, governatore della Regione Toscana, è un uomo. Una donna incinta, fortunatamente è stata estratta viva dalle macerie ed ora è ricoverata a causa delle ferite e delle ustioni giudicate serie.

Le cause dell’esplosione e gli altri due feriti

per quanto riguarda le cause che hanno causato l’esplosione esse sono ancora in corso anche se, come hanno annunciato anche i vigili del fuoco, potrebbe essere legate ad una fuga di gas metano. La palazzina era costruita su due piani. A causa della forte esplosione alcuni detriti sono letteralmente volati su un pulmino in transito ed hanno colpito due persone. I due feriti sono stati trasportati in codice giallo presso gli ospedali di Pisa e Lucca.