Lucchini (Lega): se governo tassa plastica sta raschiando barile

Pol-Afe

Roma, 17 ott. (askanews) - "La tassa sulla plastica dimostra che il governo giallo-fucsia sta raschiando il barile pur di non aumentare l'Iva. Per Pd e 5S poco importa se a pagarne il prezzo saranno consumatori, famiglie a basso reddito e agricoltori in particolare. E' chiaro a tutti, infatti, che il peso di questa follia prevista dalla Manovra di bilancio farà lievitare i costi di ogni genere di bene imballato con la plastica che i cittadini trovano sugli scaffali del supermercato: dalla lattuga alla carta igienica. Senza contare poi il duro colpo inferto alla nostra industria del settore, che vede l'Italia al primo posto in Europa in compagnia della Germania, e le conseguenti ricadute sull'occupazione. Se è così che Pd e 5S intendono far quadrare i conti, pur di accontentare qualcuno a Bruxelles, allora tra poco aspettiamoci anche la tassa sull'ossigeno". Così la capogruppo Lega in Commissione Ambiente della Camera, Elena Lucchini.