Luci in cielo, pioggia di segnalazioni nel nord Italia: di cosa si tratta

luci in cielo

Nella notte di Natale, uno strano fenomeno ha tenuto molti italiani con gli occhi al cielo e il naso all’insù nel tentativo di capire di cosa si trattasse. Una fila di luci allineate è infatti comparsa nei cieli di tutta Italia a partire dal tardo pomeriggio della vigilia di Natale suscitando grande curiosità in molti: qualcuno ha gridato agli ufo, mentre i più piccoli hanno sognato si trattasse della scia lasciata dalla slitta di Babbo Natale già al lavoro per portare loro i regali. Dietro questa strana visione, c’è però una spiegazione scientifica.

Luci in cielo: pioggia di segnalazioni

I social network sono stati letteralmente presi d’assalto tra le 18.30 e le 19 del 24 dicembre: numerosi italiani, localizzati soprattutto nel nord Italia hanno infatti evidenziato la presenza di una strana fila di luci in cielo a cui non si riusciva a dare una spiegazione. “Qui a nord ovest una processione di luci nel cielo che era molto interessante e inquietante…chi l’ha organizzata e che succede?” ha twittato un utente, mentre un altro ha scritto: “Appena visto sopra ai cieli della Liguria. Una fila di luci nel cielo, in lento movimento, apparentemente equispaziate, luminosità simile ad una stella. Cosa potrebbero essere?”.

Starlink di Elon Musk

I cittadini sono rimasti con il fiato sospeso fino a quanto una risposta non è arrivata grazie all’intervento di AustronatiCast, un servizio di podcast dedicato all’astronautica e allo spazio: “Per chi se lo stesse chiedendo, era il secondo gruppo di Starlink. Il lancio era avvenuto l’11 novembre scorso“. Ma cos’è Starlink? Si tratta di un progetto di connessione internet ideato da Space X, l’azienda di Elon Musk, e creato per produrre tecnologie aerospaziali “low cost” che permettano di arrivare fino a Marte.