Lucia Annunziata si commuove in diretta

webinfo@adnkronos.com

Lucia Annunziata, con la voce rotta, durante la sua trasmissione in Mezz'ora in più, non trattiene l'emozione, leggendo le agenzie che danno conto della uccisione di Hevrin Khalaf, attivista per i diritti delle donne e leader del partito Futuro siriano. "Scusate - dice - un po' di commozione, ma questa storia dei curdi...". 

"Certe volte mi emoziono più per le cose estere che per l'Italia", afferma ancora la giornalista, non nascondendo il suo stato d'animo. Poi cede la parola al padre di Lorenzo Orsetti, morto a fianco dei curdi lo scorso marzo. "Meglio - dice Annunziata - che prendi tu la parola".