Luciano De Crescenzo moglie: curiosità e chi è

luciano de crescenzo moglie

Il grande Luciano De Crescenzo è venuto a mancare e subito si pensa a come si sentirà la moglie Gilda. La signora è stata il suo grande amore. Hanno divorziato anni fa, ma questo non ha praticamente cambiato il sentimento che lo scrittore simbolo dell’Italia dell’ultimo secolo ha sempre provato per questa donna. In effetti si è trattata di una delle figure femminili chiave nella storia della vita di De Crescenzo. Eppure non tutti i suoi lettori conoscono questa figura emblematica che gli ha dato tanto, anche a livello di emozioni e di ispirazione.

Chi è la moglie di Luciano De Crescenzo

La signora Gilda è diventata la moglie di Luciano De Crescenzo nel 1961. Le nozze però non vanno esattamente come De Crescenzo si sarebbe immaginato. E’ infatti la signora a decidere di lasciarlo. Non dopo una vita vissuta insieme, ma dopo solo 4 anni di matrimonio. Quanto basta per avere una dolcissima figlia insieme, che hanno chiamato Paola. Paola ha dato un nipotino all’illustre padre e lo ha chiamato Michelangelo. Lei ha sempre adorato lo scrittore e per tutta la vita ha fatto in modo di stargli il più vicino possibile. Non importa se quando De Crescenzo e la madre Gilda hanno deciso di mettere fine al matrimonio, la figlia aveva solo 2 anni.

Il fatto è che la signora Gilda non si è limitata a chiedere la separazione da Luciano De Crescenzo. All’epoca ha fatto un passo che ha decisamente fatto scalpore. Ha chiesto l’annullamento delle nozze alla Sacra Rota. E lo ha ottenuto. Un caso non da poco, soprattutto se si considera che la donna e lo scrittore sono rimasti in buoni rapporti tutta la vita. Lei è stata sempre una figura chiave e si potrebbe girare che negli anni siano stati anche qualcosa di più che ottimi amici e complici. Anche quando il matrimonio era ormai morto e sepolto.

La signora Gilda

Mamma di Paola, unica figlia di De Crescenzo, Gilda De Crescenzo non ha mai negato alla figlia la possibilità di frequentare il padre. Nonostante il rapporto tra padre e figlia sia sempre stato a singhiozzi quando questa era piccola, passavano spesso il fine settimana insieme e anche le vacanze. Negli anni la ex moglie ha sempre lasciato che quello che per quattro anni era stato suo marito si sentisse libero di esprimersi come uomo e come artista. Non per niente è stato uno degli scrittori italiani più celebrati al mondo. E anche famoso amante di tante donne, cosa che non ha mai infastidito più di tanto la ex moglie. Sicuramente non dopo la conclusione del matrimonio.

luciano de crescenzo moglie

Durante un’intervista di qualche anno fa, la figlia di De Crescenzo ha elencato le persone che hanno segnato la vita del padre in maniera importante. La prima è stata sicuramente Gilda. Non perché sia sua madre, ma per la persona che è sempre stata e per come si è sempre rapportata con lo scrittore dei record. Con lei Renzo Arbore, amico di sempre, Marisa Laurito, napoletana doc proprio come il prolifico autore, e la divina attrice Isabella Rossellini. Ma mai nessun’altra donna è riuscita laddove è arrivata la signora Gilda nel cuore e nella vita di De Crescenzo.