Lucifero torna a riprendersi l'Italia

·1 minuto per la lettura

AGI - Nel fine settimana "Lucifero" tornerà a farsi sentire: la nuova ondata di caldo africano stavolta colpirà soprattutto il Centro-Nord con picchi di temperatura che potranno superare i 35 gradi. A prevederlo sono gli esperti del sito www.ilmeteo.it, secondo cui dopo un giovedì e un venerdì con i venti di Maestrale e di Bora in graduale attenuazione e dopo gli ultimi temporali (anche forti) attesi sulla dorsale appenninica, da sabato l'anticiclone tornerà a impossessarsi dell'Italia.

GUARDA ANCHE IL VIDEO: Quando il caldo diventa troppo per l’essere umano?

Nel weekend sole e caldo saranno i protagonisti assoluti del tempo: il primo splenderà praticamente su gran parte delle regioni (con temporali pomeridiani soltanto sulle Alpi), il secondo investirà soprattutto le regioni centrali e settentrionali.

I valori massimi raggiungeranno e in alcuni casi supereranno i 35 gradi in Sardegna, Toscana, Emilia e basso Veneto (in particolare in provincia di Cagliari, a Firenze, Bologna, Ferrara e Rovigo) mentre si attesteranno sui 33-34 gradi sul resto delle regioni.

Farà meno caldo al Sud dove saranno davvero poche le zone - quelle interne siciliane e le coste ioniche lucane e pugliesi - dove si toccheranno questi valori.
Il caldo continuerà anche lunedì 23 agosto, dopo di che potrebbero giungere nuovi temporali e una nuova generale rinfrescata. 

GUARDA ANCHE IL VIDEO: Meteo da bollino rosso in Italia: è arrivato 'Lucifero'

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli