Lucilla Boari fa outing e si commuove: “Grazie alla mia ragazza”

·1 minuto per la lettura
 (AP Photo/Alessandra Tarantino)
(AP Photo/Alessandra Tarantino)

“Lei è Sanne, la mia ragazza". Dopo la conquista della medaglia di bronzo nel tiro con l'arco ai Giochi di Tokyo 2020, Lucilla Boari ha fatto outing. 

SFOGLIA ANCHE: Tokyo 2020: Lucilla Boari è bronzo nel tiro con l'arco donne

GUARDA ANCHE: La corruzione nella storia delle Olimpiadi

Nel corso del collegamento con Casa Italia ha rivelato il suo rapporto con la collega olandese Sanne de Laat e si è commossa quando la fidanzata è apparsa in videomessaggio. 

TUTTI GLI AZZURRI IN GARA VENERDI' 30 LUGLIO

“Ti amo tanto, sono molto orgogliosa di quello che hai fatto, non vedo l’ora che ritorni, ti sto aspettando per darti un grande abbraccio”, ha detto l'arciera olandese all’azzurra vittoriosa, che commuovendosi ha dichiarato: "Grazie alla mia ragazza". 

GUARDA ANCHE: Tokyo 2020, storico bronzo per Lucilla Boari nel tiro con l'arco

GUARDA ANCHE: Gli scandali politici che hanno segnato le Olimpiadi

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli