L'Ucraina boicotterà gli Europei di Sambo

no credit

AGI - L'Ucraina ha annunciato che boicotterà i Campionati europei di sambo di Novi Sad in Serbia perché saranno presenti gli atleti russi e bielorussi. L'International sambo federation (Fias) - a differenza di gran parte delle federazioni sportive che ha accolto la 'raccomandazione' del Comitato olimpico internazionale di non inviare atleti di Russia e Bielorussia a seguito dell'invasione militare in Ucraina - non ha bandito russi e bielorussi dall'evento che si svolgera' da domani a domenica.

Il sambo internazionale ha bandito bandiere, inni e simboli nazionali dei due Paesi. Inizialmente il campionato continentale di sambo, sport non olimpico che è una sorta di 'difesa personale senza armi' e particolarmente sentito proprio in Russia, era programmato ad Ekaterinburg ma è stato spostato in Serbia.

La federazione di Kiev nel comunicare la rinuncia, ha chiesto a tutte le federazioni nazionali della International sambo federation e della European sambo federation "di sostenerci nella nostra lotta per preservare la libertà, l'uguaglianza, i valori democratici e umani".