L'Ue accelera sul vaccino di Moderna, gli Usa verso il via libera

·1 minuto per la lettura

AGI - Il comitato consultivo di esperti della Food and Drug Administration (Fda), l'agenzia del farmaco americano, ha dato il via libera all'autorizzazione d'emergenza del vaccino Moderna. Il via libera al vaccino Moderna da parte degli esperti del Vaccines and Related Biological Priduct Advisory Committe apre la strada all'invio di sei milioni di dosi già questo fine settimana. Gli esperti si sono espressi all'unanimità. Ora si attende l'imminente autorizzazione da parte dell'Fda per l'uso d'emergenza, che renderà quello di Moderna il secondo vaccino ad essere approvato negli Usa.

Dopo avere anticipato al 21 dicembre la riunione sull'approvazione del vaccino anti Covid di Pfizer, l'agenzia europea delle medicine, Ema, ha deciso da parte sua di anticipare anche quella sul vaccino di Moderna al 6 gennaio. 

La presidente della Commissione europea, Ursula von der Leyen su Twitter, accoglien "con favore" la notizia. "Si tratta del secondo vaccino su cui l'Ema darà una valutazione scientifica, dopo quella su BionTech/Pfizer attesa per la settimana prossima", ha ricordato von der Leyen. "Stiamo facendo buoni progressi nell'assicurarci i vaccini", ha concluso.