L'UE intende aggiornare l'Accordo di Parigi

(Adnkronos) - Secondo la bozza di un documento trapelato e riportato da Reuters, l'Unione europea intende incrementare i propri obiettivi di lotta al riscaldamento globale indicati nell'ambito dell'Accordo di Parigi sul clima. L'UE, terzo produttore mondiale di emissioni, si è impegnata a ridurre le proprie emissioni nette del 55% entro il 2030, rispetto ai livelli del 1990, obiettivo che è già tra i più ambiziosi per le principali economie. I funzionari dell'UE sperano ora che sia possibile aumentare di qualche punto percentuale questo traguardo, per rendere ancora più sostenibile l’economia europea.