L'UE: "L'esito della guerra in Ucraina si deciderà sul campo di battaglia"

Nonostante le bombe russe, la società ucraina resiste e le sanzioni dell'UE funzionano. Lo pensa l'ambasciatore dell'UE in Ucraina, Matti Massikas, secondo cui negoziare con la Russia ora significherebbe riconoscere le sue conquiste territoriali.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli