L'UE: più boschi per assorbire la CO2

featured 1669778
featured 1669778

(Adnkronos) – L'Unione Europea ha approvato una legge per espandere le foreste, le paludi e altri "pozzi" che assorbono CO2, una misura che potrebbe consentire di aumentare l'obiettivo europeo di riduzione delle emissioni nette di gas serra. Il provvedimento fissa il target di tonnellate di CO2 da eliminare attraverso l'uso di suolo, alberi e altre piante e biomassa, in 310 milioni entro il 2030. Se raggiunto, potrebbe portare la UE ad aumentare il suo obiettivo di riduzione delle emissioni nette di gas serra a quasi il 57% entro il 2030 rispetto ai livelli del 1990, rispetto all'attuale 55%.