Luigi Mario Favoloso è scomparso: il messaggio dell’ex Nina Moric

luigi mario favoloso

Paura per l’ex fidanzato di Nina Moric. Luigi Mario Favoloso, concorrente del Grande Fratello 2018, è scomparso da Torre del Greco dal 29 dicembre scorso. I familiari e gli amici hanno lanciato un appello sui social. La mamma del 32enne, Loredana Fiorentino, ha denunciato la scomparsa del figlio, mentre Alex Fiumara ha scritto su Facebook: “Aiutateci a trovarlo”. Luigi è senza documenti, senza auto e senza effetti personali. Anche l’ex fidanzata Nina Moric ha scritto un messaggio per lui.

LEGGI ANCHE - Gli ultimi aggiornamenti sulla scomparsa di Luigi Favoloso

Luigi Mario Favoloso è scomparso

Era sceso a Torre del Greco da Milano per trascorrere le vacanze di Natale in famiglia: Luigi Mario Favoloso, l’ex fidanzato di Nina Moric, è sparito nel nulla. Lo scorso 29 dicembre il 32enne ha fatto perdere le sue tracce senza porta con sé i documenti.

VIDEO - Luigi Favoloso scomparso, interviene Nina Moric

“Attenzione – scrive Fiumara in un post su Facebook -: da circa 10 gg è scomparso da casa Luigi Mario Favoloso ex fidanzato della modella Nina Moric e partecipante del Grande Fratello 2018. La scomparsa secondo la denuncia formalizzata dalla mamma Loredana Fiorentino con cui sono in contatto telefonico risalirebbe al 29 dicembre 2019 da Torre Del Greco ( Napoli), si è allontanato senza documenti, senza auto e senza effetti personali. Se qualcuno lo vedesse mi contatti subito su messenger. La famiglia è in comprensibile angoscia – scrive ancora il paparazzo -, idem i suoi amici me compreso”.

Il messaggio di Nina Moric

La storia con Nina Moric, durata 4 anni, era terminata solo pochi mesi prima dopo un tira e molla che preludeva gli sviluppi. Il primo incontro per la coppia era avvenuto a Milano nel 2014. Da un po’ di tempo, inoltre, i due erano spariti dai social. Nina, però, ha pubblicato un messaggio sui suoi profili che sembra proprio rivolto a Luigi: “Volevo ricordarvi che l’amore è rimanere e non sparire (apposta) e fare preoccupare i suoi cari con lo scopo di vedere se uno ci tiene. Per me questo si chiama egoismo!“.