Luigi Mario Favoloso: “La verità su Nina Moric? Mai picchiata”

luigi mario favoloso

Luigi Mario Favoloso ha finalmente raccontato tutta la verità in merito alla sua strana ‘sparizione’ e alla rottura con Nina Moric. Ospite di Live-Non è la D’Urso, l’imprenditore napoletano ha smentito tutte le dichiarazioni della modella croata e ha ribadito di non aver mai picchiato né lei e né tantomeno il figlio Carlos Maria.

Luigi Mario Favoloso: la verità

Nel corso dell’ultima puntata di Live-Non è la D’Urso, Barbara ha ospitato il ‘fuggitivo’ Luigi Mario Favoloso. L’imprenditore napoletano, dopo un mese circa dalla sua strana ‘sparizione’, ha deciso di tornare in Italia e raccontare tutta la verità. Ospite di Carmelita, ha dichiarato di non aver mai picchiato né Nina Moric né tantomeno Carlos Maria e che, durante la loro relazione, non ha fatto altro che proteggere la donna. Luigi ha rivelato: “Le date sono importanti. Il 19-20 dicembre scopro una cosa terrificante, ho scoperto di aver perso la mia famiglia, perché Nina e Carlos erano la mia famiglia, ho perso un’amicizia. In un messaggio mandato a Nina, da parte di un mio amico, c’era scritto ‘ci siamo amati’. Ho perso in un attimo anche una somma importante di soldi, perché c’era il progetto di investire in Africa. Ho perso tutto e volevo andare via, non volevo sapere più nulla di nessuno”. Favoloso ha così deciso di lasciare Nina e partire per un viaggio ‘senza meta’. Questa sua sparizione, però, ha fatto preoccupare la mamma Loredana Fiorentino che ha subito presentato regolare denuncia alle forze dell’ordine. Cosa ha da dire Luigi in merito? L’imprenditore napoletano ha dichiarato: “Mia madre ha simulato in diretta di aver ricevuto una mail da parte mia, in diretta da Federica Panicucci, quando gliel’avevo inviata due giorni prima. Non la perdonerò per questo, è stato un errore da parte sua, non avrebbe dovuto farlo. Non capisco perché l’abbia fatto, spiegamelo tu. Io non sapevo niente della denuncia di scomparsa, come facevo a saperlo? Quando ha saputo che stava succedendo sono entrato in un internet café e ho scritto a mia madre e lei ha ritirato la denuncia”. Favoloso ha rivelato che non ha più intenzione di avere rapporti con la mamma.

La verità su Nina Moric

Barbara D’Urso ha poi riportato nuovamente l’attenzione su Nina e sulle accuse di violenza che lei gli ha mosso. Luigi ha deciso di tornare in Italia proprio per affrontare la denuncia della Moric. Favoloso ha dichiarato: “Non ho mai dato uno schiaffo, un pugno, un calcio a Nina. Tutto si può spiegare, le date sono importanti, io posso spiegarti tutto, in questi anni ho vissuto dei momenti in cui ho dovuto cercare di salvare Nina da sé stessa, non le ho mai fatto del male. La verità è che Nina non può accettare il fatto che io l’abbia lasciata, vuole continuare questa relazione malata, anche in tribunale, è un modo per non lasciarmi andare. Se non ci fosse stata questa denuncia io non sarei mai tornato”. Stando a quanto raccontato da Luigi, la Moric sarebbe una persona ‘autolesionista’ e, a causa di questo disturbo, si sarebbe procurata e avrebbe procurato anche a lui numerose ferite. La D’Urso ha poi mostrato le immagini che la modella croata ha allegato alla denuncia nei suoi confronti. Le stesse ritraggono Nina con lividi e ferite in diverse parti del corpo. Favoloso ha ribadito che lui non ha mai messo un dito addosso all’ex fidanzata e che la donna si è procurata da sola quei segni sul corpo. Per quanto riguarda una foto, che mostra un livido molto esteso sul costato, Luigi ha rivelato che è stata la mamma della Moric ad averglielo procurato. Dov’è la verità? Solo la magistratura potrà rispondere a questa domanda.