Lukashenko: Occidente pianifica attacco a Russia via Bielorussia

featured 1628974
featured 1628974

Roma, 12 lug. (askanews) – Il presidente bielorusso Alexander Lukashenko accusa l’Occidente di preparare un attacco alla Russia tramite la Bielorussia. Rivolgendosi ad ufficiali e graduati, il leader di Minsk ha affermato: “I fascisti dei giorni moderni non sono scomparsi, non son morti e stanno pianificando un attacco tramite Ucraina e Bielorussia”.

“L’evolversi degli eventi oggi attorno alla Bielorussia e alla russia richiama la nostra massima vigilanza e concentrazione”.

“Sfortuntatamente, una simile politica occidentale sta spingendo il mondo verso l’abisso i una guerra maggiore nella quale, come capite, non ci saranno vincitori”.

(FONTE TELEGRAM @PULPERVOGO)

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli