L'ultimo aggiornamento sulle condizioni di Zanardi

alex zanardi danni vista

L’ospedale in cui Alex Zanardi è ricoverato in terapia intensiva dopo un intervento chirurgico ha rilasciato un nuovo bollettino medico sulle sue condizioni: a livello neurologico il suo stato è ancora grave e potrebbe subire dei danni alla vista. “Il quadro al momento è così compromesso a livello facciale che dobbiamo attendere il momento in cui potremo sospendere la sedazione. Ma non se ne parla prima della prossima settimana“, hanno spiegato i medici.

Zanardi potrebbe subire danni alla vista

Sabino Scolletta, direttore del Dipartimento Emergenza, ha affermato che le sue condizioni continuano ad essere stabili da un punto di vista cardiorespiratorio così come nella norma sono i parametri respiratori. “E di questo siamo molto soddisfatti“, ha aggiunto.

Al momento il suo quadro è talmente compromesso che impone una terapia farmacologica per stabilizzarlo. Rispondendo alle domande dei cronisti ha poi dichiarato che, dato che ha subito un trauma facciale e c’è anche qualche lesione oculare, è probabile che possa subire dei danni alla vista.

Ora è però ancora presto per poterlo confermare perché per avere delle stime anche a livello oculare bisognerà attendere qualche giorno. L’ex pilota di Formula 1 è infatti arrivato in ospedale in condizioni disperate con un trauma cranio-facciale importante, un fracasso facciale e una frattura affondata delle ossa del frontale. Adesso, come confermato dal precedente bollettino, continua ad essere intubato in prognosi riservata e Scolletta lo ha definito ben adattato alla ventilazione meccanica.