L'ultimo saluto a Diego ed Elena sabato 4 luglio

·1 minuto per la lettura
funerali gemelli uccisi dal padre
funerali gemelli uccisi dal padre

L’ultimo saluto a Diego ed Elena avverrà sabato 4 luglio. È questa la data, confermata anche dalle autorità competenti, in cui sarà possibile celebrare i funerali dei gemelli uccisi dal padre lo scorso 27 giugno a Margno, in provincia di Lecco. Un dramma che ha scosso l’Italia intera, ma in particolare la comunità di Gessate, alle porte di Milano, dove la famiglia viveva prima della tragedia. Ed è qui che proprio sabato 4 luglio si celebreranno i funerali: per l’occasione è stato disposto il lutto cittadino.

Alle ore 10 del mattino si celebreranno i funerali di Elena e Diego, i due gemellini di 12 anni uccisi dal papà Mario Bressi mentre erano in vacanza a Margno, sui monti della Valsassina. Dopo aver eseguito l’autopsia sui due corpicini, la procura di Lecco, guidata da Antonio Chiappani, ha restituito le salme a mamma Daniela Fumagalli. Il rito liturgico sarà celebrato al campo sportivo del Comune meneghino.

Funerali gemelli uccisi dal padre: le regole

Il primo cittadino di Gessate, in vista dell’evento che avrà forte risonanza mediatica e prevede una ingente partecipazione di cittadinanza, ha deciso di dettare delle regole ben precise, anche in virtù dell’emergenza Coronavirus. Anzitutto, niente spettacolarizzazione dei funerali di Diego ed Elena: saranno assolutamente vietate le telecamere nell’area circostante.

Inoltre, per quanto concerne l’emergenza sanitaria, chiunque prenderà parte ai funerali che si svolgeranno al campo sportivo di Gessate, dovrà indossare obbligatoriamente la mascherina e garantire il distanziamento sociale di almeno un metro e mezzo.