L'Unione europea valuta sanzioni a Russia, Bielorussia e Myanmar

L'Unione europea valuta sanzioni a Russia, Bielorussia e Myanmar. A riferirlo l'Alto rappresentante Josep Borrell. Per Bruxelles serve una risposta immediata sul caso Navalny. Sul tavolo anche la repressione a Minsk e il colpo di stato in Birmania

View on euronews