L'uomo che ha rubato la tavoletta del WC della sovrana

Regina Elisabetta
Regina Elisabetta

Un uomo, addetto alle manutenzioni in un college visitato dalla Regina Elisabetta, ha dovuto installare una toilette solo per lei. Quando l’ha rimossa ha deciso di tenerne un pezzo.

Regina Elisabetta, l’uomo che ha rubato la tavoletta del WC della sovrana

Molte persone vorrebbero conservare un oggetto appartenuto ad una persona che ammiravano quando era in vita. Ma probabilmente nessuno ha mai pensato che il water potesse essere un cimelio da custodire. Invece, un uomo del Canada ha raccontato su TikTok, con orgoglio e commozione, che suo padre ha rubato la tavoletta del wc della Regina Elisabetta. Nel video ha scritto: “Storia: ho conosciuto la regina e mio padre le ha rubato la tavoletta del water”. In molti si sono chiesti come sia potuto accadere. È importante sottolineare che nessuno si è intrufolato nei bagni di Buckingham Palace.

La storia dell’uomo che ha rubato la tavoletta del wc della Regina

Quando avevo otto anni ho conosciuto la regina d’Inghilterra. Nessuno mi crede mai quando lo racconto, ma ho una fotografia che lo dimostra” ha spiegato l’uomo. Sullo schermo è apparsa la fotografia della regina che sorrideva ad un bambino. “Questo perché la regina si trovava in Canada ed era in visita allo Sheridan Colllege a Oakville, Ontario, dove mio padre lavorava come addetto alle manutenzioni. Dunque ha avuto un sacco di cose da mettere a posto prima dell’arrivo di Elisabetta II che si sarebbe fermata a pranzare proprio qui. Ad esempio, ha dovuto installare un water che la regina avrebbe usato solo per un giorno. Quando la regina è arrivata io avevo otto anni, mio padre mi ha portato con sé finché non siamo riusciti a intrufolarci proprio accanto all’auto della regina. Lei era lì, stava stringendo mani, baciando bambini e altre cose simili. Poi a un certo punto qualcuno mi ha passato un mazzo di fiori e l’ho vista venire verso di me. Le ho porto i fiori, lei mi ha stretto la mano e mi ha detto che ero un bambino delizioso” ha raccontato. “Mio padre non solo è riuscito a conservare il tovagliolo, il piatto e le posate della regina, cose che abbiamo ancora, ma è anche andato successivamente a rimuovere il wc installato apposta per lei e si è tenuto la tavoletta. Purtroppo quella non ce l’ho a portata di mano: mio padre l’ha nascosta da qualche parte in garage, ma è probabilmente il cimelio più strano che potessimo avere” ha aggiunto.