Lupo, radiocollare al primo esemplare in Veneto -3-

red/Rus

Roma, 6 ago. (askanews) - A fine estate, una volta terminata la stagione turistica, oltre alla sperimentazione dei sistemi di allerta in Grappa, riprenderanno le sessioni di cattura anche nelle altre aree del Veneto dove si segnala la presenza del lupo, a cominciare da Lessinia e Altopiano di Asiago: obiettivo del progetto - ricorda l'assessore Pan - è poter disporre di un maggior numero di animali radiocollarati, con i quali sperimentare i nuovi sistemi di prevenzione in contesti ambientali diversi, in particolare là dove le condizioni di gestione dell'allevamento non consentono di installare i tradizionali recinti di protezione.