L'uragano Isaac minaccia New Orleans 7 anni dopo Katrina

Washington, 28 ago. (Adnkronos/Dpa) - New Orleans e la costa del Golfo del Messico si stanno preparando all'uragano Isaac, il cui arrivo è previsto per martedì, 7 anni dopo il disastro di Katrina. "E' piuttosto paradossale che un altro uragano ci stia minacciando proprio al settimo anniversario di Katrina", ha dichiarato il sindaco di New Orleans Joseph Landrieu che ha cercato di tranquillizzare i suoi cittadini affermanndo che non c'è nulla che "non si è preparati ad affrontare".

L'area minacciata è la stessa che è stata colpita nel 2005 dall'uragano Katrina, in cui sono morte più di 1.800 persone e sfollate migliaia. Per il momento, le vittime di Isaac sono 19 da quando, nei giorni scorsi, si è originato nei Caraibi, causando la cancellazione di centinaia di voli e ha costretto il partito repubblicano a posticipare i suoi programmi previsti per la Convention di Tampa, a sostegno della candidatura di Mitt Romney a presidente degli Stati Uniti. Ora si prevede che Isaac si diriga proprio dalla Louisiana alla Florida, passando per il Mississippi e l'Alabama.

Per approfondire visitaAdnkronos
Ricerca

Le notizie del giorno