Lutto in Gran Bretagna per la scomparsa del principe consorte

·2 minuto per la lettura
morto principe filippo
morto principe filippo

Lutto per la Royal Family per la scomparsa del principe consorte Filippo d’Inghilterra, morto all’età di 99 anni. Il marito della Regina Elisabetta si è spento nella giornata del 9 Aprile 2021. La notizia è stata confermata dalla casa reale inglese tramite social.

Questo contenuto non è disponibile a causa delle tue preferenze per la privacy.
Per visualizzarlo, aggiorna qui le impostazioni.

Morto il Principe Filippo d’Inghilterra

La Royal Family piange il Principe Filippo, duca di Edimburgo e marito della Regina Elisabetta. I due erano sposati da 73 anni e insieme hanno avuto 4 figli e 8 nipoti. Il duca aveva accusato diversi malori nell’ultimo anno e a darne notizia, mantenendo la rigida riservatezza del protocollo reale, erano stati i canali ufficiali di Kensington Palace.

Per la Regina Elisabetta si tratta di una tragica perdita visto che quella tra lei e il duca è stata senza dubbio un’unione longeva e importante. La coppia, a causa dell’emergenza sanitaria, ha trascorso mesi in isolamento nel Castello di Windsor. Nel 2019 il Principe era rimasto coinvolto in un incidente d’auto da cui fortunatamente era uscito incolume. A seguire si era ritirato dagli impegni pubblici, e per il suo 73esimo anniversario di matrimonio aveva festeggiato con la Regina a Windsor leggendo i biglietti di auguri degli adorati nipoti.

Il Principe Filippo era nato a Corfù ma era cresciuto in Francia per poi proseguire i suoi studi nel Regno Unito, dove ancora giovanissimo conobbe l’allora principessa Elisabetta, che poi sarebbe diventata sua moglie. Pur avendo avuto un ruolo marginale rispetto alla Regina, il Principe l’ha accompagnata in molti dei suoi viaggi ufficiali e inoltre ha pubblicato numerosi scritti sul tema uomo-ambiente, da sempre a lui molto caro.