Lutto nel mondo del cinema: "Facciamo l'ultimo inchino a Proietti"

·1 minuto per la lettura
Gigi Proietti morto
Gigi Proietti morto

Nel giorno del suo 80esimo compleanno, il 2 novembre 2020, Gigi Proietti si è spento a Roma dopo 15 giorni di ricovero per complicanze cardiache. In tanti in queste ore hanno ricordato e omaggiato il grande attore via social.

Gigi Proietti: il ricordo dei vip

In tanti in queste ore stanno piangendo e ricordando Gigi Proietti, il grande attore romano che si è spento in una clinica privata proprio in quello che sarebbe stato il giorno del suo 80esimo compleanno. Tra i tanti che l’hanno ricordato anche numerosi personaggi famosi del mondo del cinema e dello spettacolo. Tra loro anche Alessandro Gassmann, che via social ha scritto: “Ciao Maestro e amico”.

Al suo cordoglio si sono uniti anche Virginia Raggi, Alessandro Ruggeri, Cesare Cremonini, Fabio Fazio e moltissimi altri personaggi famosi dal mondo del cinema alla politica italiana.

“Senza parole. Questa volta l’inchino a Gigi Proietti lo facciamo tutti noi”, ha scritto Fabio Fazio ricordando il famoso attore, mentre Daniela Collu ha scritto: “Come svegliarsi e scoprire che è crollato il Colosseo“. Anche Bianca Guaccero ha salutato con un post Instagram Gigi Proietti con cui recitò nella fiction tv “Mai storie d’amore in cucina”. Proietti si trovava in una clinica privata da circa 15 giorni per problemi cardiaci. La notizia era stata mantenuta sotto il massimo riserbo dai familiari dell’attore (la compagna, Sagitta Alter, e le due figlie Carlotta e Susanna). La notizia ha gettato fan, amici e colleghi nella più profonda tristezza.