Lutto nel mondo del cinema: il giovane attore di Surface colpito da un proiettile

·1 minuto per la lettura
Eddie Hassel morto
Eddie Hassel morto

Eddie Hassell, giovane e promettente attore noto per aver recitato nel film I ragazzi stanno bene, è scomparso a soli 30 anni in Texas. L’attore sarebbe stato vittima di una sparatoria.

Eddie Hassel è morto: il lutto

La tragica e prematura scomparsa di Eddie Hassell ha toccato fan, amici e colleghi del giovanissimo attore nato a Corsicana nel 1990. Hassell sarebbe rimasto vittima – a quanto si apprende dalle prime indiscrezioni circolate in rete – di una sparatoria nella sua terra natale, in Texas. Sembra che i colpi d’arma da fuoco siano partiti durante il tentativo di un furto d’auto, ma ancora non è completamente chiara la dinamica dell’incidente che ha condotto il giovane attore alla morte.

Pur essendo ancora giovanissimo Hassell aveva già rivestito alcuni ruoli importanti, recitando nella serie televisiva Surface e non ultimo il film con Julianne Moore candidato all’Oscar I ragazzi stanno bene. In tanti tra amici, fan e colleghi del mondo dello spettacolo si sono riversati in queste ore sui profili social dell’attore esprimendo il loro cordoglio per la sua prematura e tragica scomparsa. Oltre all’amore per il cinema, Hassell era anche un appassionato surfista e infatti sui social non mancano scatti che lo ritraggono sul surf (o sullo skateboard, sua altra grande passione). “Lo skateboard è stata una parte enorme della mia vita. Ero appassionato di equitazione e rodei in Texas e quando mi sono trasferito a L.A. mi sono appassionato allo skate”, aveva dichiarato lo stesso attore in passato.