Lutto nel mondo del cinema: è scomparso il doppiatore Claudio Sorrentino

·1 minuto per la lettura
claudio sorrentino
claudio sorrentino

Lutto nel mondo dello spettacolo per la scomparsa di Claudio Sorrentino, storica voce di Mel Gibson e John Travolta. Morto a 75 anni il 16 febbraio 2021 per le complicanze da Covid-19, il popolare doppiatore era nato a Roma nel 1945, iniziando fin da giovanissimo la sua attività. Nel corso della sua lunga carriera ha prestato la voce a personaggi iconici del piccolo come del grande schermo, da Richie Cunningham di Happy Days a Bruce Willis.

Claudio Sorrentino ha anche dato la sua voce a Sylvester Stallone in Cop Land, nonché a Willem Dafoe in L’ultima tentazione di Cristo. La lista dei suoi doppiaggi è del resto lunga e variegata, comprendendo moltissimi altri attori del calibro di Jeff Bridges, Daniel Day-Lewis, Mickey Rourke, Gérard Depardieu e Russell Crowe. Negli anni settanta fu anche la voce ufficiale di Topolino, mentre fra il 1995 e il 2000 fu autore e conduttore della trasmissione radiofonica I suoni del cinema.