Lvmh, boom Vuitton attutisce calo vendite gruppo

·1 minuto per la lettura
Il logo Louis Vuitton in un negozio a Parigi

PARIGI (Reuters) - Il gruppo francese del lusso Lvmh ha registrato un calo del 3% delle vendite omogenee nel quarto trimestre, in linea con le stime, grazie a un boom dei ricavi dei grandi marchi come Louis Vuitton che hanno compensato la debole performance dei negozi duty free.

Nel quarto trimestre Lvmh ha registrato vendite complessive pari a 14,3 miliardi di euro.

Per l'intero 2020, in cui gli utili sono stati penalizzati dalla pandemia di coronavirus che ha costretto i retailer a chiudere i negozi, i ricavi si sono attestati a 44,65 miliardi di euro, in calo del 16% rispetto a un anno fa su base omogenea, escludendo gli effetti di acquisizioni e dei tassi di cambio.

(Tradotto da Redazione Danzica, in Redazione a Milano Sabina Suzzi)