Lyubov Sobol: la gente e' con noi, Putin sara' smascerao -2-

vgp

Roma, 31 ago. (askanews) -

Sobol ha 31 anni, è la giurista del Fondo Anticorruzione di Navalny e l'autrice di numerose indagini sulle sospette ricchezze dei potenti alleati di Putin. In questo momento, forse la persona più temuta dal leader del Cremlino. Le autorità hanno impedito a lei e ad altri oppositori di correre alle elezioni comunali di Mosca dell'8 settembre e migliaia di persone hanno reagito scendendo in piazza. Perché il Cremlino non vi permette di candidarvi?

«Perché la propaganda in tv racconta che l'opposizione democratica nel nostro Paese ha scarso sostegno e che la popolazione appoggia il partito di Putin Russia Unita. Non è così. Non più del 20% dei moscoviti è per Russia Unita e il governo hapaurachefacendocipartecipare alle elezioni crolli questo falso mito. In realtà noi abbiamo sempre più sostenitori, mentre il governo è sempre menopopolare».(Segue)