I Måneskin tornano con “Mammamia” singolo ruvido e ironico

·3 minuto per la lettura
Image from askanews web site
Image from askanews web site

Milano, 7 ott. (askanews) - I Måneskin tornano con il loro rock ruvido e travolgente, dopo aver scalato le classifiche internazionali e calcato i palchi dei principali Festival estivi europei. Ora il nuovo singolo "Mammamia" fuori l'8 ottobre 2021.

Prodotto da Fabrizio Ferraguzzo & Måneskin, il brano è registrato in presa diretta per mantenere un suono molto ruvido. Nonostante sia una canzone rock, richiama vibrazioni dance e da club, a partire da un potente riff di basso e una batteria incalzante. Il testo scanzonato parla della percezione che le persone possono avere del comportamento altrui, le cui intenzioni e pensieri sono invece completamente differenti. La band, per la prima volta, mostra il proprio lato autoironico.

I 4 ragazzi trionfatori di Sanremo e di Eurovision hanno presentato il brano in una conferenza stampa da Berlino dove hanno espresso tutta la loro emozione per questo nuovo lavoro. "La canzone è stata scritta subito dopo Eurovision, è nata in poche ore, eravamo molto ispirati. Abbiamo avuto tutti gli occhi su di noi e ho voluto raccontare l'aspetto divertente di questo mondo" - ha detto Damiano.- "Io sono molto lontano dallo stereotipo dell'italiano, siamo stati accusati di essere dei cattivi ragazzi, di usare droghe, ma noi siamo 'hot' perchè siamo italiani".

"E' una canzone divertente, siamo molto soddisfatti del risultato, è impossibile compiacere tutti, per questo noi abbiamo fatto ciò che ci piace" ha aggiunto Victoria. Autentici e ironici, i Måneskin vivono razionalmente il loro successo, nonostante l'aspetto trasgressivo, mantengono i piedi per terra nella vita privata. "Ci aiutiamo tra di noi a gestire la pressione e così evitiamo di fare errori, siamo amici prima che una band" ha spiegato Victoria.

"Siamo bravi, siamo belli, siamo italiani, abbiamo la nostra identità, ma siamo persone normali e cerchiamo di essere le persone migliori che possiamo" ha risposto scherzando ma non troppo Damiano alla domanda sul perchè sono la band più amata in questo momento. "Il più grande riconoscimento per un artista è quando i fan ci dicono che la nostra musica e il nostro esempio li ha aiutati in momenti difficili, a fare outing, o a prendere decisioni. Queste sono le cose che contano" ha continuato Damiano.

Victoria, Damiano, Thomas e Ethan faranno ritorno alla dimensione live questo inverno e il prossimo anno, sui palchi delle più importanti città europee durante il "Loud kids on tour" (andato sold out in meno di due ore dall'apertura delle prevendite), organizzato e prodotto da VIVO Concerti e previsto per i mesi di febbraio e marzo 2022. Torneranno inoltre in Italia, dove si esibiranno per la prima volta nei principali palazzetti in tredici date, anch'esse tutte sold out (sempre organizzate e prodotte da VIVO Concerti), a cui si aggiunge il concerto evento di sabato 9 luglio 2022 nel simbolo di Roma per eccellenza: il Circo Massimo, un evento realizzato in collaborazione con Rock In Roma (www.rockinroma.com).

"Eravamo increduli quando abbiamo visto che in 2 ore tutti i biglietti erano sold out, per noi significa molto il concerto al Circo Massimo" ha commentato Victoria. "Mentre prepariamo il tour promozionale, stiamo già lavorando a nuova musica" ha concluso Damiano.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli