M.Di Maio (Iv): Resto del Carlino essenziale per i cittadini

Adm

Roma, 24 ott. (askanews) - Il Resto del Carlino è una testata "essenziale per i cittadini e per il territorio" e destano "preoccupazione" le notizie sul possibile ridimensionamento. Lo dice Marco Di Maio, deputato di Italia Viva.

"Leggo con preoccupazione le notizie che riguardano le prospettive di ridimensionamento dell'organico delle redazioni de 'Il Resto del Carlino' e dell'offerta informativa che da oltre 130 anni rappresenta un punto di riferimento per il territorio regionale e per molte comunità locali".

Aggiunge Di Maio: "Senza voler entrare nel merito della trattativa tra i dipendenti e l'editore non posso però non esprimere (anche da abbonato alla testata) il timore mio e di tanti lettori che quotidianamente vedono nel 'Carlino' una delle principali fonti di conoscenza e comprensione della vita nelle nostre città, nei quartieri, nei nostri paesi. Il ruolo giocato dall'informazione locale è strategico non solo per le istituzioni e la politica locali, ma soprattutto per tutti i cittadini. Un'informazione di qualità contribuisce in maniera determinante a rendere più forte un territorio, più coesi i suoi abitanti, più competitivo il suo tessuto produttivo".

"Mi auguro, dunque, - conclude - che si possa al più presto raggiungere una soluzione che assicuri una solida presenza della testata sui territori di competenza, nella convinzione di rappresentare l'auspicio delle migliaia di persone che ogni giorno leggono il 'Carlino'".