M.O., Abu Mazen all'Onu: piano di pace Usa è come "groviera svizzero" -2-

Ihr

Roma, 11 feb. (askanews) - "Chi di voi accetterebbe un simile Stato?", ha anche chiesto il presidente palestinese, guardando i rappresentanti dei 15 membri del Consiglio di sicurezza, mentre evocava una situazione di "apartheid". Sottolineando di voler sostenere "una pace giusta" per 13 milioni di palestinesi, il leader palestinese ha anche enumerato tutti i progressi fatti del suo popolo per acquisire uno Stato, a livello internazionale e nazionale.

Cinque giorni dopo un incontro con il Consiglio di sicurezza di Jared Kushner, genero di Donald Trump e architetto del piano di pace americano svelato il 28 gennaio, Abu Mazen tenta a sua volta venendo oggi all'Onu di ottenere il sostegno internazionale al suo rifiuto dell'iniziativa americana. Tuttavia, secondo i diplomatici, ha dovuto rinunciare a chiedere una votazione su una risoluzione contro il piano americano, per mancanza di sufficiente supporto internazionale e un'enorme pressione esercitata dagli Stati Uniti sui Paesi membri del Consiglio di sicurezza.