M.O., Bonfrisco: (Lega): Ue chiarisca sua posizione su piano Trump

Luc

Roma, 11 feb. (askanews) - "L'Ue ha l'obbligo di chiarire la propria posizione, soprattutto perché Belgio, Estonia e Germania, come membri non permanenti, stanno affiancando la Francia nel Consiglio di Sicurezza Onu. Dopo la Brexit, serve un'azione di politica estera nuova e prospettica, con particolare attenzione al Medio Oriente, anche in un'ottica di difesa dei confini: lo stesso Borrell, oggi, ha dovuto riconoscere il rischio legato ai fenomeni migratori dall'Africa, che la Lega denuncia da tempo. La minaccia esistenziale allo Stato di Israele è viva più che mai, e questo è inaccettabile: Israele è primariamente uno Stato-Nazione ebraico e noi europei, nella nostra radice più profonda, siamo ebrei. Invito l'Alto Rappresentante Josep Borrell a cogliere l'occasione di dimostrare da che parte sta l'Europa". Lo ha dichiarato Anna Cinzia Bonfrisco, europarlamentare della Lega, nel suo intervento durante la sessione plenaria del Parlamento Europeo.