M.O., distrutti documenti palestinesi per timori di raid Israele -2-

Ihr

Roma, 16 giu. (askanews) - "Ci stato ordinato di distruggere i documenti riservati e abbiamo obbedito", ha detto una fonte di sicurezza all'Afp. "Secondo questa fonte, che non ha voluto chiarire la natura di questi documenti, i servizi di sicurezza hanno iniziato a distruggerli un mese fa, dopo che il presidente palestinese Abu Mazen ha annunciato la fine del coordinamento della sicurezza con lo Stato ebraico.