M.O. Gantz accetta invito Trump per incontro sul piano di pace Usa

Orm

Roma, 25 gen. (askanews) - Benny Gantz, leader del partito Blu-Bianco e principale rivale del premier israeliano Benjamin Netanyahu, ha accettato l'invio del presidente Usa Donald Trump, per recarsi a Washington e discutere il piano della Casa Bianca per la pace in Medio Oriente, che dovrebbe essere reso noto martedì.

"In coordinamento con l'amministrazione americana, ho accettato l'invito, separato e rispettoso, del presidente Trump per un incontro personale lunedì, come capo del più grande partito in Israele, e lo ringrazio per questo importante invito", ha dichiarato il leader centrista.(Segue)