M.O., Israele approva costruzione 2.300 alloggi in Cisgordania

Mgi

Roma, 6 ago. (askanews) - Le autorità israeliane hanno approvato la costruzione di 2.304 alloggi nelle colonie ebraiche della Cisgiordania: è quanto riporta l'ong Peace Now.

Secondo quanto riferito dall'ong 1.446 alloggi rimangono in una fase di autorizzazione preliminare; la settimana scorsa le autorità dello Stato ebraico avevano invece approvato la costruzione di 700 alloggi per dei palestinesi in una parte della Cisgiordania sotto controllo israeliano (una delle cosiddette zone C).

Sono circa 600mila i coloni ebraici che vivono nella Cisgiordania occupata insieme a circa tre milioni di palestinesi; in un messaggio indirizzato ai coloni in vista delle politiche del prossimo settembre, il premier uscente Benjamin Netanyahu ha promesso che nessun insediamento verrà smantellato.