M.O., Israele arresta ministro Anp per affari di Gerusalemme

Fco

Roma, 25 set. (askanews) - Le forze armate israeliane hanno arrestato il ministro palestinese per gli affari di Gerusalemme, Fadi Hidmi, e convocato il governatore dell'Anp di Gerusalemme, Adnan Ghaith, per interrogarlo nell'ambito di una non meglio precisata inchiesta. Lo ha indicato la Wafa, l'agenzia di stampa palestinese.

Le forze dello stato ebraico hanno perquisito l'abitazione di Hidmi e lo hanno arrestato; Ghaith, invece, non era in casa nel corso della perquisizione alla sua residenza e le autorità israeliane hanno lasciato ai familiari un invito a comparire insieme al figlio di fronte all'intelligence israeliana. (Segue)