M.O., Mosca chiede a Israele e palestinesi negoziato diretto

Mgi

Roma, 28 gen. (askanews) - La Russia ha chiesto a israeliani e palestinesi di avviare "un negoziato diretto" per trovare un "compromesso vicendevolmente accettabile" dopo la presentazione del piano di pace per il Medio Oriente da parte del presidente degli Stati Uniti Donald Trump.

"Occorre intavolare una trattativa diretta per arrivare ad un compromesso accettabile da entrambe le parti. Non sappiamo se la proposta americana sia mutuamente accettabile o no, dovremo attendere la reazione delle parti" ha dichiarato il viceministro degli Esteri russo, Mikhail Bogdanov.