M.O., Netanyahu: grazie Trump su Golan, oggi giorno storico

Dmo

Roma, 25 mar. (askanews) - Il premier israeliano Benjamin Netanyahu ha ringraziato più volte il presidente americano Donald Trump che ha firmato una dichiarazione in cui riconosce la sovranità di Israele sulle Alture del Golan, un "gesto di giustizia storica".

"Grazie" per questo gesto "che dimostra l'amicizia" e che rafforza il legame tra Usa e Israele, ha detto il premier dopo l'incontro alla Casa Bianca. Un'amicizia e una vicinanza che "ci ha mostrato quando ha riconosciuto Gerusalemme come capitale, quando ha spostato l'ambasciata americana lì, lo ha detto e lo ha fatto".

"E' un giorno storico, che trasforma una vittoria militare in una vittoria politica", ha aggiunto Netanyahu.