M.O., palestinesi: pronti a dialogo con prossimo premier Israele

Coa

Roma, 18 set. (askanews) - I palestinesi sono pronti al dialogo con il futuro primo ministro israeliano, chiunque esso sia: lo ha detto oggi a Oslo il ministro degli Esteri palestinese, all'indomani delle elezioni legislative in Israele.

"Chiunque sia (il primo ministro) in grado di formare un governo, siamo pronti a sederci con lui o con lei per riavviare i negoziati", ha detto Riyad al Maliki ai giornalisti.