M.O., Trump: domani svelo il mio piano, è opportunità per la pace

A24/Pca

New York, 27 gen. (askanews) - Il presidente degli Stati Uniti, Donald Trump, ha dichiarato che domani alle 12 (le 18 in Italia) svelerà il suo piano di pace per il Medio Oriente. Parlando con i giornalisti, Trump ha detto di augurarsi che il primo ministro israeliano, Benjamin Netanyahu, seduto al suo fianco, possa metterlo in pratica entro sei settimane.

"Questa è un'opportunità per la pace" ha detto Trump, alla Casa Bianca, "vediamo che succede". "Penso che siamo relativamente vicini, ma dobbiamo anche fare in modo che altre persone siano d'accordo". Affermando che le nazioni arabe pensano che il piano sia un "grande inizio", ha ribadito che lo considerano "l'accordo più difficile". Definendo i palestinesi "grandi negoziatori", Trump ha detto che "alla fine" vorranno l'accordo, nonostante le perplessità.

Trump ha invitato a Washington Netanyahu e il leader dell'opposizione, Benny Gantz, con cui ha programmato due distinti incontri per discutere del piano di pace.