M.O., Turchia, piano Usa legittima occupazione e oppressione

Orm

Roma, 30 gen. (askanews) - Per la Turchia, il piano di pace Usa per il Medio Oriente "mira a legittimare l'occupazione, la distruzione e l'oppressione della Palestina e di Gerusalemme": così una dichiarazione del Consiglio di Sicurezza Nazionale turco dopo una riunione, oggi presieduta dal capo dello Stato Recep Tayyip Erdogan.

"L'unica soluzione è la creazione di una Palestina indipendente sulle basi dei confini del 1967 con Gerusalemme Est capitale", vi si legge.