M5s: 5G è tecnologia che può migliorare vita dei cittadini

Rea

Roma, 9 ott. (askanews) - "Il 5G è una tecnologia dalle grandi potenzialità che potrà essere applicata in diversi settori, dalla medicina ai trasporti, passando per l'istruzione, l'agricoltura e anche la pubblica amministrazione. Sempre per migliorare la vita dei cittadini. Ed è quello che vogliamo fare nel modo più sicuro possibile". Così Emanuele Scagliusi e Davide Serritella, deputati del MoVimento 5 Stelle in commissione Trasporti alla Camera, in merito alla votazione sulla mozione per il 5G.

"E' sotto gli occhi di tutti che il nostro mondo sia in continua evoluzione, nuove tecnologie e nuove scoperte scientifiche ci accompagnano a passo sempre più spedito. Vedere questo cambiamento e, ancor di più, essere in grado di guidarlo nel modo migliore e uno dei compiti più stringenti della politica attuale. Proseguiremo sulla strada dell'innovazione, mantenendo alta l'attenzione sugli studi e sulle ricerche sull'elettromagnetismo, accompagnando questi cambiamenti con adeguate iniziative di comunicazione, volte a soddisfare le esigenze di informazione chiara ed esaustiva per l'opinione pubblica. Allo stato attuale non c'è alcun motivo di preoccupazione per la salute che non sia comprovata scientificamente. Ricordiamo infatti che oggi l'Italia presenta limiti di emissioni elettromagnetiche di 10 volte più basso rispetto a quelli degli altri Paesi, che seguono linee guida internazionali che già prescrivono limiti inferiori di centinaia di volte rispetto a soglie cautelative. Per questi motivi continueremo sempre a promuovere lo sviluppo tecnologico in atto nel settore delle telecomunicazioni come un'opportunità di crescita economica, di competitività, di occupazione e anche di inclusione sociale, miglioramento dei servizi di pubblico interesse e di aumento della qualità della vita dei cittadini italiani", concludono i deputati pentastellati.