M5s, Acunzo: non sono moroso, sono "supersospeso donante"

Pol/Gal

Roma, 13 gen. (askanews) - "Se sono moroso col M5s? No, ho sospeso, sono pronto subito a ridarli, come ho fatto nel 2018, al Bilancio dello Stato. Come mi definisco? Un sospeso, un supersospeso donante". A parlare, ospite di Un Giorno da Pecora, su Rai Radio1, è Nicola Acunzo, deputato del Movimento 5 Stelle.

Lei non ha voluto restituirli perché l'attuale conto su cui versare questi soldi non era quello solito. "E' un conto che non appartiene allo Stato italiano". Quanto deve versare? "Intorno ai 20mila euro. Li verso appena mi daranno ufficialmente il conto corrente bancario. Se non mi danno il conto corrente non posso andare avanti sul sito tirendiconto.it".