M5S: Airola, 'via presidenza a Petrocelli? Equilibrato e corretto, se ne tenga conto'

·1 minuto per la lettura

(Adnkronos) - Vito Petrocelli, ormai fuori dal M5S, come presidente della Commissione Esteri del Senato "è stato estremente equilibrato, ha sempre portato avanti le istanze di tutti: maggioranza, minoranza e governo. Che si valuti questo prima di assumere qualsiasi azione" volta a togliergli la presidenza della III Commissione di Palazzo Madama. A dirlo all'Adnkronos è il senatore 5 Stelle Alberto Airola.

Per Airola, Petrocelli ha sempre agito, alla presidenza, "con la massima correttezza istituzionale. Da presidente non possiamo accusarlo di nulla, ha sempre rappresentato le istanze di tutti e il Pd dice il falso sostenendo il contrario. Ritengo dunque che il suo ruolo da senatore non collida con la presidenza della Commissione. Che poi come senatore si sia espresso in maniera diversa", al punto da essere messo fuori dal Movimento come annunciato la scorsa domenica dal leader dei 5Stelle Giuseppe Conte, "questo è un altro piano giudiziale, che va distinto".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli