Governo Draghi, Casaleggio a Roma: "Voto su Rousseau"

webinfo@adnkronos.com (Web Info)
·1 minuto per la lettura

Sul governo Draghi e la posizione M5S la parola potrebbe passare a Rousseau. A dirlo è il presidente dell'Associazione omonima, Davide Casaleggio. "Ho incontrato diversi parlamentari e ministri qui a Roma. Qualunque sarà lo scenario politico possibile c'è ampio consenso sul fatto che l'unico modo per avere una coesione del Movimento 5 stelle sarà quello di chiedere agli iscritti su Rousseau", ha spiegato.

Non è escluso che nelle prossime ore Casaleggio veda anche Beppe Grillo: il garante del Movimento è infatti arrivato nella capitale nella serata di ieri. Il presidente dell'associazione Rousseau è arrivato a Roma martedì scorso per una serie di incontri anche con esponenti del M5S.

Beppe Grillo domani sarà nella delegazione M5S che incontrerà il premier incaricato Mario Draghi. La conferma arriva all'Adnkronos da autorevoli fonti del Movimento e dall'entourage dello stesso garante dei 5 Stelle. Le delegazioni per gli incontri non sono state ancora comunicate ufficialmente, ma Grillo, salvo cambi di programma dell'ultimo minuto, farà parte della squadra. Intanto il Fatto quotidiano ha rivelato una lunga telefonata intercorsa tra il fondatore del Movimento e Draghi, che avrebbe fatto cambiare idea a Grillo, sulle prime fermamente contrario a un governo guidato dall'ex numero uno della Bce. Domani il faccia a faccia tra i due.