M5s: Barillari, 'a Firenze si definirà il gruppo del dissenso e risorgeranno i valori'

webinfo@adnkronos.com

Oggi alle 13 i ribelli del Movimento Cinque Stelle di tutta Italia, capeggiati dal consigliere regionale del Lazio, Davide Barillari , si riuniranno a Firenze per discutere del futuro del Movimento. "Si definirà il gruppo del dissenso che tenterà di fare uscire i Cinque Stelle al di fuori dei binari dell'incoerenza in una sorta di risorgimento dei valori ", ha anticipato Barillari all'Adnkronos ribadendo la sua contrarietà a qualunque tipo di accordo con il Pd di Zingaretti.  

"Il MoVimento 'ritorna al futuro' con uno sguardo attento al suo passato perché se si vuole crescere è importante non dimenticare i propri semi. #laCartadiFirenze", posta il consigliere sulla sua pagina Facebook con un richiamo alla Carta, un documento in 12 punti che dieci anni fa sancì i principi del 'nuovo risorgimento' e diede tra l'altro il via alle prime Liste Civiche. 

Ieri nella Capitale, si è svolta la 'VII assemblea generale M5s Regione Lazio'. Nel corso dei lavori, la consigliera del Lazio, Roberta Lombardi, ha teso la mano a Barillari ribadendo di non cercare alcuna intesa con Zingaretti e che non ci sarà nessun tipo di accordo a parte il dibattito sui singoli temi.  

"Non ci sono ipotesi di alleanze in #RegioneLazio con il @PD_Lazio ", ha twittato la capogruppo . "Con la caduta del governo nazionale abbiamo dato possibilità a due forze che hanno collaborato in #Regione di evitare di consegnare il Paese ad un centrodestra becero. Ma ripeto: non ci sono ipotesi di alleanza con @PD_Lazio in regione Lazio".