M5s: bene rifinanziamento comuni impegnati con flussi migratori

·1 minuto per la lettura
Image from askanews web site
Image from askanews web site

Roma, 30 dic. (askanews) - "Rifinanziato in Manovra il contributo per i comuni impegnati con i flussi migratori. Grazie all'emendamento presentato al Senato del collega Pietro Lorefice, saranno stanziati 1,5 milioni per dare supporto ai comuni (Lampedusa e Linosa, Porto Empedocle, Pozzallo, Caltanissetta, Messina, Siculiana, Augusta, Pantelleria e Trapani) che devono garantire al contempo la sicurezza dei cittadini e dei migranti, consapevoli che la gestione dei flussi migratori risulta ancora più complessa in questa delicata fase segnata dall'emergenza sanitaria. Avevamo detto che avremmo aiutato concretamente questi territori: manteniamo alta l'attenzione sulle problematiche che stanno affrontando. Queste fondo, fortemente voluto dal M5S durante il Conte bis, è stato istituito per fornire risorse che potranno essere utilizzate per strutturare al meglio l'accoglienza. Tale contributo non può e non deve essere considerato fine a se stesso, il fenomeno migratorio va affrontato in maniera strutturale. È doveroso non lasciare soli tutti quei comuni che da sempre si sono dimostrati modelli di accoglienza". Lo dichiarano i deputati M5s Perconti, Alaimo, Ficara, D'Uva, Papiro, Pignatone, Saitta, D'Orso, Cantone, Scerra, Lorefice e Cimino.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli